Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Le competenze della Colf

Nel precedente articolo abbiamo visto quali sono le mansioni della colf, ma quali sono le competenze da cercare, affinché queste mansioni vengano realizzate?

Scopriamolo insieme in questo secondo capitolo del Manuale ColfZeroPensieri di FamKare.

 

Le competenze della colf

Ovviamente per svolgere le mansioni che abbiamo visto la colf ha bisogno di avere delle specifiche competenze che si vanno a ricercare nella persona da selezionare, tenuto conto comunque che stiamo parlando di una figura professionale non formata per definizione.

Saper quindi trovare la colf giusta sta anche nell’incrociare le mansioni che si intendono richiedere con la sua competenza ed esperienza, tenendo conto di quello che realmente ci si può aspettare da questo profilo professionale.

Proviamo a vedere quali sono le principali competenze:

  • Conoscenza delle norme di pulizia e igiene
  • Usare in sicurezza gli elettrodomestici
  • Discrezione e affidabilità
  • Capacità di organizzazione
  • Capacità relazionali
  • Puntualità

Proviamo ad analizzarle una a una.

 

Conoscenza delle norme di pulizia e igiene

Come abbiamo visto la Colf è una figura professionale non formata, che impara spesso il lavoro sul campo, tuttavia è importante valutare la sua capacità di pulire e igienizzare gli ambienti della casa.

Ci sono chiaramente delle competenze base in questo, dall’altra parte va tenuto conto delle abitudini e degli standard con cui vogliamo che sia pulita la nostra casa. Ecco perché è importante che nella fase iniziale, venga dedicato un tempo alla colf per spiegare quali sono i livelli di pulizia attesi, che tengano conto della dimensione della casa, e del tempo a disposizione del lavoratore.

Questa competenza può essere acquisita per esperienza o anche attraverso i numerosi corsi professionali che vengono proposti da specifiche scuole.

 

Usare con sicurezza gli elettrodomestici

Tra le competenze della colf vi è sicuramente la capacità di usare gli elettrodomestici presenti in casa, come lavatrice, asciugatrice, lavastoviglie, forno, ecc. 

In particolare è importante che questi strumenti vengano usati in sicurezza, in modo da non mettere a rischio il lavoratore stesso e la famiglia.

Detto questo è chiaro che sul mercato sono presenti numerosi modelli per ogni tipologia di elettrodomestico, ecco perché è importante dedicare un tempo iniziale per spiegare il corretto funzionamento di quello preciso strumento, mettendo anche a disposizione le istruzioni fornite dal produttore.

 

Discrezione e affidabilità

Le famiglie che si rivolgono a noi di FamKare per cercare il personale tra le prime cose che ci richiedono è proprio l’affidabilità. Ed è giusto che sia così perché affidiamo spesso a questa figura le chiavi di casa e la possibilità di entrare nella nostra area più privata.

Sicuramente il tema della fiducia è un tema importante, verificare le referenze del lavoratore presso altre famiglie per noi è un elemento determinante per l’iter di selezione, così come è vero anche la fiducia è qualcosa che va costruita nel tempo. E’ importante dare inizialmente dei confini, capire se questa persona merita che questi confini siano allargati nel tempo.

 

Capacità di organizzazione

Tra le competenze della colf sicuramente rientra anche la capacità di organizzarsi, per riuscire a svolgere le mansioni richieste nel tempo dato. Ricordiamo comunque che la colf è un lavoratore dipendente, e in quanto tale va etero diretto, il che significa che è importante, soprattutto all’inizio, fornire uno mansionario chiaro, con una definizione precisa di cosa ci si aspetta che faccia nelle sue ore e come.

Questo è importante anche perché ogni famiglia ha le sue esigenze e i suoi standard, e sarebbe scorretto aspettarsi che la persona che entra per la prima volta nella nostra casa conosca bene le nostre esigenze e aspettative.

Commettere questo errore è fonte spesso di frustrazione e ci espone al rischio di dover cambiare persona e ricominciare da zero.

Da questo punto di vista è importante avere chiaro che la colf e la governante sono due professioni diverse, in quanto la capacità di organizzazione e autonomia che si può chiedere a un livello più alto a una governante, non è corretto aspettarselo da una colf, che ha competenze e mansioni inferiori, e per questo viene anche pagata meno.

Avremo modo nei prossimi capitoli di approfondire la differenza tra colf e governanti, per cui se sei interessato continua a seguirci.

 

Capacità relazionali

Un’altra competenza della colf, specie se in famiglia ci sono anche bambini o anziani, è una buona capacità relazionale. Ricordiamo che la colf non ha competenze specifiche nell’assistenza alla persona, che compete rispettivamente alla babysitter e alla badante o assistente famigliare. Tuttavia è  importante cercare nella colf che selezioniamo un buon equilibrio della persona, significa essere pazienti, sapersi porre in modo positivo con i familiari.

La colf chiaramente si limita a sorvegliare, a preparare i pasti o riordinare gli spazi dei bambini o degli anziani, quindi non è necessario che sabbia svolgere attività educative o assistenziali, tuttavia ci aspettiamo un comportamento adeguato.

 

Puntualità

Chiaramente questa non una competenza richiesta solo alla colf, tuttavia è importante valutare anche questo aspetto. Che possiamo misurare dalla precisione con cui si presenta al colloquio, se porta con se tutta la documentazione richiesta e che rispetti sia gli orari di lavoro e le mansioni richieste nel tempo che è presso la nostra abitazione.

 

 

Tra aspettativa e realtà

E’ chiaro che se da un lato per i la nostra famiglia cerchiamo sempre il meglio, dall’altra è importante capire quali sono le priorità. La colf perfetta non esiste, come non esiste nella vita reale Cenerentola.

Quello che conta è essersi chiariti fin dall’inizio cosa cerchiamo, cosa vogliamo per la nostra famiglia e la nostra casa e, soprattutto, quali sono le 3 o 4 priorità imprescindibili, su cui vogliamo che la colf si dimostri all’altezza.

Su qualche aspetto magari non sarà come la volevamo, ma se non rientra nelle priorità possiamo trovare il modo di trovare un compromesso.

 

Cerchi un supporto per trovare la colf ideale per la tua famiglia, che sia in grado di seguire modo adeguato la tua casa?

Fissa una consulenza gratuita con un nostro family coach e scopri il nostro servizio ColfZeroPensieri
servizio badanti

Servizio tutto compreso pensato per le famiglie che hanno bisogno di aiuto nella selezione e gestione al 100% della badante.

New call-to-action
ricerca e selezione colf

Servizio tutto compreso per le famiglie che cercano un collaboratore domestico gestito al 100%.

New call-to-action
Agenzia badanti, colf, babysitter

Servizio di ricerca e selezione studiato per le famiglie che hanno bisogno personale domestico specializzato.

New call-to-action

Sei un lavoratore?
Cerchi lavoro come
BADANTE, COLF o BABYSITTER?

New call-to-action