Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Le mansioni della Colf

Sempre più famiglie si avvalgono di un collaboratore domestico, meglio noto come colf, per un supporto nella gestione casa. 

Ma quali sono le mansioni della colf?

Scopriamolo insieme nel primo capitolo del Nuovo Manuale ColfZeroPensieri.

 

Chi è la colf?

La collaboratrice domestica, più nota come colf, è addetta principalmente ai lavori domestici: come la gestisce la casa curandone la pulizia e l’ordine, cucina e prepara i pasti, lava e stira. 

In alcuni casi la colf può supportare la famiglia anche nella cura dei bambini e degli anziani presenti in famiglia, fornendo un importante supporto al ménage familiare.

Su questo faremo un approfondimento nei prossimi capitoli, dove ci soffermeremo sulla differenza tra colf, badante e babysitter.

Il suo lavoro è regolato dal Contratto Collettivo Nazionale Colf e Badanti, che ne definisce livello, mansioni, stipendio e tutti i diritti e doveri tipici.

Per definizione la Colf è personale non formato, che impara il lavoro spesso sul campo, anche se negli ultimi anni si sono sempre più diffusi percorso formativi specifici.

 

Cosa fa la colf?

Partiamo dal presupposto che avere chiaro cosa si può chiedere, e cosa no, a una colf è fondamentale per gestire la propria aspettativa su questa figura.

Avere le idee chiare infatti aiuta a ridurre notevolmente le frustrazioni e al tempo stesso i conflitti, che spesso portano al licenziamento o alle dimissioni del collaboratore. 

Ogni volta infatti che ci troviamo a dover cambiare una colf, non solo dobbiamo rivivere lo stress della ricerca e dell’inserimento, ma, cosa più importante, creeremo un importante ricreare quella fiducia che necessita chi entra in casa nostra.

 Le 6 principali mansioni della colf sono: 
  1. pulizia e riordino della casa e dei suoi spazi esterni
  2. gestione lavanderia
  3. preparazione dei pasti e eventuale servizio in tavola
  4. annaffiare e tenere in ordine piante verdi e giardino
  5. supporto con bambini e anziani presenti in casa
  6. cura degli animali domestici

Approfondiamo quindi una a una queste sei mansioni della colf.

 

1. Pulizia e riordino della casa e dei suoi spazi esterni

Questa è la mansione per cui è prevalentemente nota la colf, si occupa infatti della pulizia della casa, in tutti i suoi locali.

In base alla quantità di lavoro che svolge presso la stessa famiglia, si va dalle pulizie quotidiane, a quelle generali ogni settimana, per arrivare alle cosiddette pulizie di fino.

Si occupa sia dei locali interni che degli eventuali spazi esterni come balconi, terrazzi o giardino. All’interno si occupa ovviamente della pulizia di tutti i locali, della pulizia dei mobili, delle finestre, vetri e infissi, delle tende, delle porte interne, ecc. 

 

2. Gestione lavanderia con lavo e stiro

Un’altra mansione della colf molto diffusa è quella di lavare e stirare la biancheria e i vestiti di tutti i componenti della famiglia.

Spesso le viene affidata anche la gestione del guardaroba, incluso il cambio stagione.

In alcuni casi si può affidare alla colf solo lo stiro, preparando già i vestiti e la biancheria lavata, in altri casi sarà lei ad occuparsi anche del lavaggio, anche in questo caso dipende da quante ore si decide di far lavorare il collaboratore domestico.

 

3. Preparazione dei pasti e eventuale servizio in tavola

La terza mansione della colf è la preparazione dei pasti per l’intera famiglia, anche in presenza di bambini e anziani. In alcuni casi si occupa anche di fare la spesa in base al menù settimanale stabilito con la famiglia.

In alcuni casi alla colf viene chiesto anche il servizio in tavola dei pasti.

Ovviamente è previsto anche il riordino di tavola e cucina, con il relativo lavaggio delle stoviglie al termine del pasto.

 

4. Annaffiare e tenere in ordine piante verdi e giardino

Premesso che non stiamo parlando di interventi da giardiniere come la potatura e il taglio dell’erba, un’altra mansione della colf è la gestione del verde domestico, come a esempio annaffiare le piante e il giardino, spolverare le piante in casa, tenerle in ordine, ecc.

 

5. Supporto con bambini e anziani presenti in casa

Anche in questo caso è necessario precisare che la colf non è una badante o una babysitter, tuttavia tra le mansioni della colf si possono prevedere alcune attività di cura di bambini e anziani presenti in famiglia, come la sorveglianza, la preparazione dei pasti, la lavanderia, l’accompagnamento all’esterno.

E’ inoltre importante avere alcune attenzioni, specie se per svolgere queste attività si rende necessario l’utilizzo dell’auto. Innanzitutto è chiaro che questo aspetto chiede una responsabilità maggiore, a cui corrisponde anche un compenso più alto, sempre che la figura selezionata sia disponibile ad assumersi tale onere, anche a fronte di una più alta remunerazione.

Altro aspetto importante è quale auto utilizzare: se la colf di rende disponibile ad usare la propria auto è inevitabile che le venga riconosciuto un rimborso chilometrico secondo le tabelle ACI, per l’uso. In ogni caso va prevista una estensione dell’assicurazione a spese della famiglia, cosa che comunque è sempre opportuno fare quando in casa si ha un collaboratore domestico

 

6. Cura degli animali domestici

Se in casa sono presenti animali domestici è possibile prevedere tra le mansioni della colf anche l’accudimento di questi, come dare loro da mangiare, pulire il luogo dove vivono o dormono, portarli a fare una passeggiata ad esempio in caso di cani, ecc.

 

E’ importante avere chiaro qual è l’obiettivo per cui si assume una colf, avere chiare le mansioni in base anche al tempo che la si vuole impiegare e di conseguenza al budget che si vuole investire in questa attività.

E’ importante definire quali sono le 2/3 priorità che per noi sono imprescindibili, capendo se sono compatibili con il profilo della colf.

Se si vuole che il collaboratore domestico pulisca bene tutta la casa, non ci si può aspettare che sia anche in grado di aiutare nei compiti i figli, o possa accudire con attenzione un bambino sotto i tre anni, che va comunque sorvegliato.

Al massimo questa è una figura che nel pulire la casa, sorveglia bambini già grandi e autonomi affinché siano in sicurezza, e al massimo supporti la famiglia nell’accompagnamento a scuola o alle attività extrascolastiche, ma niente di più. Sono figure con ruoli e competenze diverse, è importante averlo chiaro.

Solo quando si sa cosa si vuole, quali sono le priorità e cosa ci si può aspettare da una colf si potrà vivere un’esperienza serena di collaborazione.

 

Cerchi un supporto per trovare la colf ideale per la tua famiglia, che sia in grado di supportarti in modo adeguato?

Fissa una consulenza gratuita con un nostro family coach e scopri il nostro servizio ColfZeroPensieri
servizio badanti

Servizio tutto compreso pensato per le famiglie che hanno bisogno di aiuto nella selezione e gestione al 100% della badante.

New call-to-action
ricerca e selezione colf

Servizio tutto compreso per le famiglie che cercano un collaboratore domestico gestito al 100%.

New call-to-action
Agenzia badanti, colf, babysitter

Servizio di ricerca e selezione studiato per le famiglie che hanno bisogno personale domestico specializzato.

New call-to-action