/* 738529-1551101898-ai */

FAMKARE: CRESCE IL TEAM DEI FAMILY COACH

Ecco Cristina, family coach dedicata a Monza

Buongiorno a tutti.

Il Team dei family coach di FamKare conta un nuovo ingresso. Si chiama Cristina Colombo ed è in FamKare da qualche giorno. E’ operativa a Monza, al servizio delle famiglie e delle loro esigenze di assistenza domiciliare.

Cristina, ci dai una breve presentazione di te?
Sono nata e Lecco e vivo da sempre a Civate, un piccolo paesino proprio a pochi chilometri da Lecco. Sono sposata con Emiliano e ho due figlie. Diciamo che, come tutti, ho tanti difetti, ma preferisco presentarmi con quelle che ritengo le mie caratteristiche principali che sono: determinazione, caparbietà, ma soprattutto la voglia di affrontare le sfide della vita con sorriso e positività.

Che cosa ti ha spinto a diventare family coach di FamKare?
Per prima cosa mi ha spinto la mia esperienza personale: ho conosciuto FamKare circa un anno fa quando cercavo un supporto per mio papà e mi sono imbattuta in una giungla di agenzie e cooperative che anziché aiutarmi a chiarire le idee, in un momento per me complicato, me le confondevano… poi ho avuto una telefonata con FamKare e ho capito subito la differenza: competenza, trasparenza e chiarezza.
Dopo circa un anno mi sono decisa a ricontattarla, questa volta per capire se c’era posto per me in FamKare, e parlando con lei ho capito che potevo essere una Family Coach. Mi ha interessato subito l’opportunità di avere un rapporto diretto con le persone ed essere un supporto nel momento in cui una famiglia si trova a dover affrontare una situazione nuova, sia essa positiva o meno. Mi permette inoltre di lavorare all’interno di un team che, anche se sono all’inizio, mi sembra ottimo e affiatato. In ultima battuta non è da sottovalutare anche la possibilità di avere un effettivo equilibrio tra la vita personale e professionale.

Che cosa ti aspetti da questa esperienza?
Mi aspetto di poter crescere personalmente e far crescere con me le famiglie che incontrerò sul mio cammino in modo che si possa diffondere sempre più una cultura nell’ambito dell’assistenza domiciliare che troppo spesso è sottovalutata o non gestita nel modo corretto.

Cosa vuoi portare d’innovativo a Monza?
Non so se quello che voglio portare sia effettivamente innovativo… mi piacerebbe, per quanto possibile, creare una sorta di “prevenzione” perché a volte si arriva a chiedere aiuto quando si è al limite con il grande rischio di affidarsi alle persone sbagliate non ottenendo il risultato desiderato e sprecando tempo ed energie che potrebbero essere utilizzate per stare insieme alla persona cara.
Ritengo inoltre che già il metodo che utilizziamo in FamKare sia l’innovazione più grande, in primo luogo come recruiting (perché garantisce una ricerca dei collaboratori approfondita e misurabile) a seguire come coaching (attenzione e tracciabilità delle informazioni che riceviamo dalle famiglie).

Come possono contattarti le famiglie?
Possono contattarmi via mail al mio indirizzo colombo@famkare.it oppure chiamarmi al 375.6776485, in modo di poter fissare una prima consulenza telefonica gratuita che mi permetta di comprendere la situazione e trovare insieme la strada migliore da percorrere.