/* 738529-1551101898-ai */
0341 28 71 23 info@famkare.it

FAMKOACH

FAMKOACH

FamKoach: una nuova risorsa per le famiglie
Il family coach di FamKare, il FamKoach, è una figura innovativa nel panorama dei servizi alla persona.
Il FamKoach è un consulente per la famiglia e un sostegno a cui potersi affidare per la gestione di ciò che è più caro. FamKare aiuta chi ha a cuore la propria famiglia fornendo ascolto, conoscenze, soluzioni, servizi e prodotti su misura per navigare ogni fase della vita.

FamKoach: una nuova risorsa per le famiglie

Il family coach di FamKare, il FamKoach, è una figura innovativa nel panorama dei servizi alla persona.

Il FamKoach è un consulente per la famiglia e un sostegno a cui potersi affidare per la gestione di ciò che è più caro. FamKare aiuta chi ha a cuore la propria famiglia fornendo ascolto, conoscenze, soluzioni, servizi e prodotti su misura per navigare ogni fase della vita.

Il fattore umano

Non forniamo semplicemente dei servizi, alla base del nostro lavoro vi è il fattore umano. Ogni famiglia, ogni professionista, ogni persona ha le proprie peculiarità ed esigenze. Riconoscerle permette di trovare le migliori soluzioni e fa sì che famiglia e collaboratori costruiscano un rapporto di fiducia e reciproca soddisfazione. Il FamKoach opera conoscendo le caratteristiche, le difficoltà e le opportunità dell’ambiente in cui opera. Questo gli permette di muoversi più velocemente nell’accompagnare la famiglia verso la soluzione migliore. È in grado di valutare le diverse situazioni, i bisogni e le professionalità che meglio possono soddisfare i bisogni della famiglia.

Il fattore umano
Non forniamo semplicemente dei servizi, alla base del nostro lavoro vi è il fattore umano. Ogni famiglia, ogni professionista, ogni persona ha le proprie peculiarità ed esigenze. Riconoscerle permette di trovare le migliori soluzioni e fa sì che famiglia e collaboratori costruiscano un rapporto di fiducia e reciproca soddisfazione. Il FamKoach opera conoscendo le caratteristiche, le difficoltà e le opportunità dell’ambiente in cui opera. Questo gli permette di muoversi più velocemente nell’accompagnare la famiglia verso la soluzione migliore. È in grado di valutare le diverse situazioni, i bisogni e le professionalità che meglio possono soddisfare i bisogni della famiglia.
Sostegno al caregiver
Allo stesso tempo sa prendersi cura delle sue famiglie, può essere un sostegno e una bussola proprio per la persona all’interno della famiglia di cui ci si cura di meno e su cui maggiormente ricade il carico di una situazione stressante da gestire. Ovvero il caregiver, colui o colei che quotidianamente deve destreggiarsi tra lavoro, esigenze dei vari famigliari e bisogni personali. Nella nostra esperienza pluriennale abbiamo trovato che queste persone spesso si trovano a fare diverse rinunce (professionali, tempo per riposare, tempo per sé…), che rischiano di incidere negativamente sul benessere e sulla salute propria e della famiglia. In molti casi avrebbero potuto trovare una soluzione per mantenere in equilibrio la loro vita ma da soli non è semplice vederla.

Sostegno al caregiver

 Allo stesso tempo sa prendersi cura delle sue famiglie, può essere un sostegno e una bussola proprio per la persona all’interno della famiglia di cui ci si cura di meno e su cui maggiormente ricade il carico di una situazione stressante da gestire. Ovvero il caregiver, colui o colei che quotidianamente deve destreggiarsi tra lavoro, esigenze dei vari famigliari e bisogni personali. Nella nostra esperienza pluriennale abbiamo trovato che queste persone spesso si trovano a fare diverse rinunce (professionali, tempo per riposare, tempo per sé…), che rischiano di incidere negativamente sul benessere e sulla salute propria e della famiglia. In molti casi avrebbero potuto trovare una soluzione per mantenere in equilibrio la loro vita ma da soli non è semplice vederla.

Il metodo del Famkoach
Tre sono gli assi fondamentali su cui lavora il FamKoach
  • L’intelligenza emotiva: la capacità di gestire pensieri ed emozioni per prendere decisioni migliori.
  • L’individuazione di obiettivi ben formati: per la costruzione di un vero e proprio progetto familiare equilibrato.
  • La creazione di strategie personali: per raggiungere il livello di benessere desiderato.
Ecco un esempio degli snodi critici sui cui il FamKoach supporta il caregiver familiare:
Tre errori ricorrenti:
1. Farsi travolgere dall’emotività
2. Non avere un piano
3. Cercare di risolvere il problema da soli
Tre cose utili da fare:
1. Capire quali sono le risorse emotive a cui attingere
2. Individuare l’obiettivo dell’assistenza che dia equilibrio
3. Elaborare un piano in team

Il metodo del Famkoach

Tre sono gli assi fondamentali su cui lavora il FamKoach

  • L’intelligenza emotiva: la capacità di gestire pensieri ed emozioni per prendere decisioni migliori.
  • L’individuazione di obiettivi ben formati: per la costruzione di un vero e proprio progetto familiare equilibrato.
  • La creazione di strategie personali: per raggiungere il livello di benessere desiderato.

Ecco un esempio degli snodi critici sui cui il FamKoach supporta il caregiver familiare:

Tre errori ricorrenti:

1. Farsi travolgere dall’emotività

2. Non avere un piano

3. Cercare di risolvere il problema da soli

Tre cose utili da fare:

1. Capire quali sono le risorse emotive a cui attingere
2. Individuare l’obiettivo dell’assistenza che dia equilibrio
3. Elaborare un piano in team

Vuoi diventare un Famkoach?
Trovare la persona giusta è questione di modo

Per gestire tutto questo ai nostri FamKoach richiediamo un’alta professionalità su più versanti. Diventare FamKoach non è per tutti, cerchiamo persone che abbiano le seguenti caratteristiche:

 

  • Credano nella nostra visione di creare un mondo a misura di famiglia
    Siano motivate da una spiccata attenzione alle persone e ne abbiano a cuore la loro dignità e il loro benessere,
  • Siano proattivi, aspirino a diventare figure di riferimento nel proprio territorio
  • Non si lascino abbattere da condizioni avverse ma piuttosto siano convinti di poter trovare la soluzione migliore possibile
  • Traggano soddisfazione dai risultati economici e umani che hanno generato

Vuoi diventare un Famkoach?

Trovare la persona giusta è questione di modo

Per gestire tutto questo ai nostri FamKoach richiediamo un’alta professionalità su più versanti. Diventare FamKoach non è per tutti, cerchiamo persone che abbiano le seguenti caratteristiche:

  • Credano nella nostra visione di creare un mondo a misura di famiglia
  • Siano motivate da una spiccata attenzione alle persone e ne abbiano a cuore la loro dignità e il loro benessere,
  • Siano proattivi, aspirino a diventare figure di riferimento nel proprio territorio
  • Non si lascino abbattere da condizioni avverse ma piuttosto siano convinti di poter trovare la soluzione migliore possibile
  • Traggano soddisfazione dai risultati economici e umani che hanno generato

Le ultime dal blog

Le 10 domande fondamentali per il caregiver che lavora

Abbiamo parlato nell'articolo precedente di chi è il caregiver familiare e delle fatiche che ogni giorno deve affrontare. Stiamo parlando di un fenomeno che viene poco raccontato, ma che ha dei numeri impressionanti. 74% Gli italiani tra 40 e 55 anni che si prendono...

leggi tutto

Il caregiver familiare: chi è?

Si sente spesso parlare di caregiver familiare, ma chi è? La traduzione in italiano è quella di familiare assistente: Per familiare assistente si intende chi aiuta, a titolo gratuito nella vita quotidiana, un proprio congiunto non autosufficiente. (Wikipedia) Il...

leggi tutto

La sindrome del Supereroe e il work-life balance

"We can be heroes just for one day" - David Bowie Possiamo essere eroi, solo per un giorno, diceva David Bowie. E che succede se cerchiamo di esserlo per un mese, per un anno o per più anni? Alcune persone nei momenti di difficoltà tendono a prendere tutto sulle...

leggi tutto

Le ultime dal blog

Tre obblighi del caregiver verso se stesso.

Preparati, sii onesto verso te stesso, tieni caro il tuo benessere! Ecco i tre obblighi fondamentali di un caregiver verso se stesso, perché possa essere veramente di aiuto al suo familiare è importante sia essere preparati e al contempo essere rispettosi dei propri...

Alzheimer: la vita va avanti! Spunti per una nuova visione

Se non sono più sensibile, perché amo la morbidezza della seta sulla mia pelle? Se non riesco più ad emozionarmi, perché la lirica muove corde profonde in me? Ogi mia cellula sembra gridare al mondo che, effettivamente esisto e che la mia esistenza deve essere stimata...

Le 10 domande fondamentali per il caregiver che lavora

Abbiamo parlato nell'articolo precedente di chi è il caregiver familiare e delle fatiche che ogni giorno deve affrontare. Stiamo parlando di un fenomeno che viene poco raccontato, ma che ha dei numeri impressionanti. 74% Gli italiani tra 40 e 55 anni che si prendono...

SCOPRI COME DIVENTARE FAMKOACH

SCOPRI COME DIVENTARE FAMKOACH

Famkare hr s.r.l.

Via Leonardo Da Vinci 5/7
23900 Lecco
CF e PI 03629350137
REA LC-322169
Capitale i.v 25.000,00 Euro

Famkare hr s.r.l.

Via Leonardo Da Vinci 5/7
23900 Lecco
CF e PI 03629350137
REA LC-322169
Capitale i.v 25.000,00 Euro