La somministrazione

Fino a oggi il lavoratore domestico è stato assunto dalla famiglia con un contratto da dipendente, secondo il CCNL Colf e Badanti. La famiglia quindi diventa un datore di lavoro vero e proprio.

Altre tipologie contrattuali (assunzione con cooperativa, collaborazione occasionale, coordinata continuativa, partita iva, contratti esteri) sono impropri, se non irregolari. Ed espongono la famiglia a problemi, contestazioni, vertenze, etc …

FamKare propone alla famiglia l’unica vera alternativa: l’assunzione del personale da parte di un’agenzia per il lavoro, accreditata presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

FamKare ha elaborato con l’Agenzia per il Lavoro un metodo di selezione del personale per garantire la migliore qualità possibile e può offrire l’assunzione di tutte le tipologie di servizio previste dal CCNL Colf e Badanti.

I vantaggi

I vantaggi che FamKare riserva alla famiglia sono 5:

  • Semplicità

      • prezzo “tutto compreso”: la fattura (detraibile!) comprende tutto. Non ci sono altri costi differiti nel tempo.
      • l’agenzia pensa a tutto: bonifico al lavoratore, pagamento dei contributi, busta paga, sostituzione per le ferie (se richiesta), 13esima, TFR …
  • Regolarità al 100 %

      • azzeramento del rischio di vertenze, contestazioni, rivendicazioni, multe e sanzioni
  • Servizio su misura

      • per ogni servizio viene redatta una scheda di servizio personalizzata
  • Selezione accurata

      • il personale è viene selezionato in base agli standard fissati da FamKare
      • la selezione del personale viene svolta in Italia e all’estero (Unione Europea).
  • Family Coaching

      • la famiglia viene accompagnata nella pianificazione del servizio, pre e post-avvio
      • consulenza e informazione in ogni fase del rapporto lavorativo con il personale.