/* 738529-1551101898-ai */

Videointervista a Marika Bazzani

Nuovo FamKare Point a Milano

Buongiorno a tutti.

Diamo il benvenuto a Marika Bazzani di Lacchiarella, provincia di Milano, professione pedagista all’interno dei servizi educativi 0-6 anni.

Marika è un FamKare Point sul territorio, nello specifico una welfare advisor. Che cosa vuole dire? Nel concreto aiuta le famiglie che incontra a conoscere FamKare e BadanteZeroPensieri, il servizio di assistenza domiciliare “tutto compreso”, pensato per le famiglie che hanno una necessità di assistenza domiciliare.

Facciamo un passo indietro. Marika, di cosa ti occupi a livello professionale?

Mi occupo di formazione, consulenza pedagogica e sostegno alla genitorialità all’interno di asili nido e scuole dell’infanzia private, collocate sul territorio nazionale.

Dove hai incontrato FamKare?

Ho conosciuto FamKare tramite una ex-collega che già lavora con FamKare.

Quale è la molla che ti ha spinto a diventare FamKare Point?

Ho pensato che i servizi offerti da FamKare potessero essere una risorsa per quelle famiglie che incontro all’interno dei servizi educativi  e che soprattutto nell’ultimo periodo storico e sociale sono impegnate nella cura e presa in carico dei nonni.

Quindi incontri anche tu tante famiglie che hanno necessità di assistenza domiciliare?

Per il momento alcune delle famiglie che incontro all’interno dei servizi educativi che seguo, me ne parlano come bisogno trasversale al lavoro educativo con i bambini. Avverto di più la necessità da parte di famiglie che vivono nel mio territorio di residenza.

Quale delle proposte di FamKare a tuo avviso danno più valore alla famiglia che ha necessità di assistenza domiciliare?

Intanto FamKare attraverso le sue formazioni (webinar) offre alle famiglie un’assistenza sul piano delle conoscenze organizzative, ma soprattutto emotive. Apprezzo di FamKare il fatto che aiuti le famiglie non solo a trovare una badante, ma l’attenzione viene data anche a tutto il percorso di accettazione e di accompagnamento emotivo. FamKare crea rete per le famiglie che necessitano di assistenza domiciliare, così da non farle sentire sole.

Bene, Marika . Ti ringrazio fin d’ora per la tua partecipazione a questo video.

Ricordiamo che come FamKare Point, FamKare ti mette a disposizione:

  1. Promo kit
  2. Referenziazione web con Google MyBusiness
  3. La realizzazione di questo video promozionale che sarà diffuso sui canali di FamKare: blog, newsletter, Facebook, etc …
  4. Lead page.

Mi soffermo qualche istante su quest’ultimo strumento perché è importante. Marika utilizzerà la lead page per segnalare a FamKare un potenziale cliente. A FamKare bastano nome e cognome, mail, telefono e la necessità, tra assistenza in convivenza, diurna o notturna. 

Un family coach prenderà in carico la richiesta della persona che viene segnalata da Marika nel giro di qualche ora al massimo e la contatterà.

Che resta da dire quindi? Facciamo i nostri migliori auguri di buon lavoro a Marika Bazzani, che ringraziamo per avere sposato la causa di FamKare: creiamo un mondo a misura di famiglia.

Marika, come ti può contattare chi ha necessità di BadanteZeroPensieri di FamKare?

Potete contattarmi scrivendo alla mail marika.bazzani75@gmail.com oppure contattando direttamente FamKare al 800.34.10.14

Grazie a tutti voi che ci avete dedicato qualche minuto nella vostra giornata.

Alla prossima.