/* 738529-1551101898-ai */

FamKare rafforza la sua presenza a Varese

Ecco Michela Papagno, family coach nella bellissima Varese

Scopriamo chi è Michela, family coach nuova entrata nel team di FamKare da solo qualche giorno. Operativa a Varese, al servizio delle famiglie e delle loro esigenze di assistenza domiciliare.

Michela, ci dai una breve presentazione di te?

Sono Michela e sono una coach professionista. Il mio percorso lavorativo nasce in azienda, con un intermezzo nel sociale nato grazie ad un progetto di servizio civile che poi si è trasformato in un lavoro al servizio delle famiglie in situazioni di fragilità. Sebbene poi si sia concluso e io sia ritornata a lavorare per le aziende è un periodo della mia vita che mi ha cambiata profondamente e ha messo in atto il meccanismo che mi ha portata a diventare coach. 

Che cosa ti ha spinto a diventare family coach di FamKare?

Sono convinta che sul territorio servano strutture qualificate che vadano a sostenere la famiglia in modo competente ed etico. I valori di FamKare sono allineati con i miei, quindi ho deciso di iniziare questa collaborazione. 

Che cosa ti aspetti da questa esperienza?

Crescita. Sia a livello personale che professionale. Il metodo del coaching applicato in FamKare è innanzitutto una competenza relazionale che va allenata in modo che possa essere sempre più efficace e funzionale per il cliente.

Cosa vuoi portare d’innovativo a Varese?

Voglio costruire una rete con gli altri attori al servizio della famiglia già presenti sul territorio. Voglio che si sappia che FamKare c’è, è presente e può aiutare. 

Come possono contattarti le famiglie?

Attraverso il form di contatto sul sito, la mia mail (papagno@famkare.it) oppure al mio numero: 338.2618493 dal lunedì al venerdì.

Grazie Michela per il tuo contributo alla causa di FamKare.

E grazie a tuti voi che avete dedicato il vostro tempo alla visione di questo video.

Alla prossima.