/* 738529-1551101898-ai */

Una delle nostre convinzioni più profonde? E’ che il tempo è diventato vera e propria moneta di scambio. E quindi vogliamo offrire il nostro servizio a chi di tempo da buttare non ne ha affatto, come i commercianti e le loro famiglie.

FamKare ti fa risparmiare il tuo prezioso tempo in un ambito sempre più delicato: i servizi alla persona e alla famiglia. Siamo in un frangente storico dove è stata lanciata alla famiglia di oggi una vera e propria sfida: la longevità della popolazione. Parliamo quindi anche del fenomeno immediatamente conseguente: la domiciliarizzazione della cura e dell’assistenza agli anziani. 

Un argomento lontano dalla vita dei commercianti? Provate a dirlo a chi deve mollare il lavoro per correre dietro alle esigenze di salute dei propri genitori anziani o ancora peggio correre per assumere una badante o sostituire quella che va in ferie. Sono ore e ore, qualche volta anche giorni di lavoro, che vanno in fumo.

Servizi salvatempo, di cura e assistenza: ecco la convenzione tra Confcommercio e FamKare

Ecco il senso della convenzione che FamKare ha sottoscritto con la ConfCommercio di Lecco. Alle esigenze di cura e assistenza dei tuoi cari anziani pensiamo noi. Con i nostri servizi di ricerca e selezione della badante, con l’assistenza diurna e notturna. E tanti altri servizi ancora. I commercianti della Confcommercio hanno accesso a tutti questi servizi a tariffe di favore. E il loro tempo è salvo!

I numeri parlano chiaro

Inquadriamo il fenomeno utilizzando un linguaggio che i commercianti utilizzano tutti i giorni, quello dei numeri. Gli over 65 in Italia oggi sono 13 milioni. Nel mondo siamo secondi solo al Giappone. Nei prossimi anni, gli over 65 arriveranno a essere 20 milioni, con 4 milioni di over 85. E’ come se in Italia, Lombardia, Piemonte e Veneto fossero popolate solo da anziani. E questo squilibrio demografico sarà un bel problema da affrontare.

Già oggi 4 milioni di over 65 vivono da soli. Di questi 3 milioni sono donne. Saranno 8 i milioni di anziani (la popolazione di Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna e Firenze, tutte insieme) che avranno almeno una malattia cronica grave. Sarà epidemia di ipertensione, diabete, demenza, malattie cardiovascolari e respiratorie. Il sistema di assistenza ospedaliera sarà messo sotto sforzo. 

Family coaching, per un progetto di assistenza personalizzato in soli 4 passi

Che cosa propone FamKare ai commercianti e alle loro famiglie? “Prima di tutto il nostro servizio di family coaching, basato su un metodo sviluppato nel corso del tempo – rispondono Chiara Bianconi e Renato Bertola, co-fondatori di FamKare – Il Family Coaching nasce dal bisogno delle famiglie di essere supportate nell’affrontare con serenità l’inserimento di una badante per l’assistenza a un proprio caro anziano, esperienza troppo spesso vissuta in modo traumatico”.

Come funziona? “Si inizia con una prima consulenza, gratuita e senza impegno, aiutiamo la famiglia a definire il bisogno e delineiamo una prima ipotesi dell’intervento di cura e assistenza necessario per soddisfare le esigenze. Nel secondo incontro, se la famiglia decide di proseguire, viene fatto un vero e proprio programma di quali attività occorre fare e si definisce l’investimento economico. In più, la famiglia può incaricare FamKare di selezionare il personale (la badante) che andrà a eseguire quello che ormai è diventato un vero e proprio progetto di assistenza domiciliare”.

La parola a ConfCommercio

“Tramite FamKare vogliamo offrire ai nostri associati un servizio qualificato e puntuale – spiega il direttore di Confcommercio Lecco, Alberto Riva – Crediamo che i nostri imprenditori apprezzeranno questa nuova convenzione: si tratta di una proposta a rischio zero per chi deciderà di sottoscriverla che assicura una gestione sicura e professionale del  lavoro di assistenza domestica. Si tratta di un servizio personalizzato capace di andare incontro alle esigenze di numerosi associati”.

FamKare propone poi alla famiglia l’assunzione diretta tramite il servizio di Enasco o in alternativa la formula “Zero Pensieri”, che prevede l’assunzione della badante con un contratto di somministrazione di lavoro. In questo modo la famiglia è completamente sollevata dall’onere di essere il datore di lavoro diretto della badante. FamKare garantisce alla famiglia anche la sostituzione della badante per le ferie.

Nel 2019, FamKare ha raggiunto un nuovo record nell’erogazione dell’assistenza domiciliare. Sono state quasi 100.000 le ore di cura e assistenza prestate in famiglia.

Vuoi scoprire i vantaggi che FamKare riserva agli iscritti di ConfCommercio?

Contattaci!

FamKare HR SRL – Via Da Vinci, 5 – 23900 Lecco

Tel. 0341287123 – Mail: info@famkare.it – Sito Web: www.famkare.it