/* 738529-1551101898-ai */
0341 28 71 23 info@famkare.it

Si è tenuta il 30 ottobre a Milano la seconda edizione della Family Coach Call di FamKare, l’evento che ci permette di presentarci e conoscere i nuovi aspiranti Family Coach.

Ecco il resoconto della giornata.

FamKare ha avuto modo di presentare il proprio metodo e ha conosciuto di persona gli aspiranti Family Coach, i nuovi professionisti dei servizi alle famiglie. Parliamo di “famiglie” al plurale perché oggi e in futuro avrà poco senso parlare di una specifica tipologia di famiglia, quella tradizionale composta da papà, mamma e due figli. E con la diversificazione delle famiglie aumentano e si diversificano anche i bisogni.

Le persone che c’erano in aula ieri sono state accuratamente selezionate da FamKare e per noi hanno il profilo del family coach, il lavoro del futuro, il professionista che accompagna la famiglia a definire il proprio progetto e a raggiungere il perfetto equilibrio tra famiglia e lavoro.

Che dire? E’ stata una giornata davvero intensa.

Abbiamo esplorato insieme i bisogni delle famiglie oggi, ma dato ancora più importante è stato utile confrontarsi su ciò che ci aspetta nell’immediato futuro: numeri e bisogni molto importanti soprattutto nell’ambito della longevità, crescenti bisogni di cura e assistenza, domiciliarizzazione della cura. Accanto a questi temi diventa sempre più importante la necessità di riprogrammare la composizione del budget familiare in ottica di prevenzione del carico economico che avrà sulle famiglie la non autosufficienza.

I neo-family coach hanno preso visione del modo in cui FamKare opera, di come si articola la consulenza alle famiglie che hanno sempre più necessità di dotarsi di personale domestico, della scarsa cultura nel merito delle famiglie stesse, la fatica delle famiglie a rivestire il ruolo di datore di lavoro. A fronte dei problemi sono state presentate le soluzioni che FamKare offre alle famiglie.

I partecipanti alla Family Coach Call hanno portato stimoli davvero interessanti per la discussione. FamKare ha trovato in aula persone competenti, appassionate del servizio alla persona e stimolate dall’opportunità di aprire un nuovo ambito di attività nel servizio alle famiglie di oggi.

Questo è il vero spirito della Family Coach Call.

FamKare vuole ampliare il suo network di consulenza commerciale, integrando persone motivate e professionali.

Il prossimo passo per i partecipanti alla Family Coach Call è la partecipazione al corso di formazione per diventare family coach di FamKare.

Gli stimoli più interessanti? Sono un paio. Il primo è la richiesta da parte dei partecipanti di ampliare il “catalogo” dei servizi che il family coach propone alla famiglia (Tranquilli ragazzi! Ci stiamo lavorando). Il secondo è relativo a un’attestazione di eticità del modus operandi di FamKare, che non ci può fare altro che piacere. Operiamo in un settore dove ce ne è un grande bisogno.

Ci vediamo alla prossima Family Coach Call!

La prossima Family Coach Call è fissata per il 19 marzo 2020, sempre a Milano.
Partiremo con la campagna di recruiting dal prossimo gennaio.
A presto!